Viaggi di Nozze
Discover Australia 
1 Giorno: SYDNEY
All’arrivo a Sydney trasferimento libero in hotel ed early check in, giornata libera dedicata alla visita della città.
Sydney, città grandiosa, mitica, unica, è la più popolata di tutto il continente australiano: la baia di Port Jackson fu l’approdo dei primi europei giunti nel 1770 sotto il comando del capitano Cook. Sydney è una città cosmopolita che abbina il fascino delle città di mare alla vita ricca di esperienze, pulsante e mondana delle metropoli tecnologicamente avanzate, con centri commerciali, teatri, spettacoli di ogni tipo e uno splendido giardino botanico. È possibile muoversi per la città in modo assolutamente tranquillo e sicuro, viene comunemente definita una delle città più sicure del mondo. Le sue spiagge circondano la città formando un anello incantevole e rendendola ancora più varia nell’offerta per i turisti. Innumerevoli le attrazioni che potrete gustare per acquisire anche l’ultimo tassello di una visione completa su questo straordinario continente.
Per conoscere la città potrete partire dalla famosa Opera House, passeggiando lungo la baia fino a raggiungere l’orto botanico, maestoso e rilassante, con stormi di pappagalli bianchi che scendono a terra in cerca di cibo.

Dal 2 al 4 Giorno: SYDNEY
Giornate libere per la visita della città di Sydney.

5 Giorno: SYDNEY – CAIRNS
Trasferimento libero in aeroporto a Sydney e partenza del volo per Cairns alle ore 10.40 con arrivo alle ore 13.50 e trasferimento libero in hotel.
E’ la capitale informale del Nord Queensland. Ancora 15 anni fa si parlava di Cairns come del “nord dimenticato”. Poi il boom turistico della Barriera Corallina, delle isole tropicali e di Cairns, principale centro della regione.
La vita notturna è concentrata sull’Esplanade: i neon di decine di ristoranti rimbalzano sul marciapiede affollato di centinaia di giovani che mangiano, organizzano escursioni a Green Island o su altri atolli corallini, contrattano lezioni di sub, comprano magliette e musicassette al mercatino.
Il centro della città è molto compatto, si può girare a piedi. Il Mall (zona pedonale) si trova fra Shields e Lake St; queste due vie insieme a Grafton e Sheridan St formano la zona commerciale costellata di negozi, supermercati, caffè e ristoranti.

Dal 6 al 9 Giorno: CAIRNS
Giornate libere a Cairns.

10 Giorno: CAIRNS – AYERS ROCK
Trasferimento libero in aeroporto a Cairns e partenza del volo per Ayers Rock alle ore 07.25 con arrivo alle ore 09.50. Ritiro dell’auto a noleggio e giornata libera dedicata alla visita di Ayers Rock.
Il più riconoscibile simbolo dell’Australia è il gigantesco monolito rosso di Uluru (Ayers Rock). L’Uluru si staglia nettamente nel paesaggio desertico ed è una vera e propria meraviglia naturale insieme alle 36 cupole rocciose di Kata Tjuta (le Olgas), le loro gole e vallate. Entrambi i luoghi si trovano nel Parco Nazionale di Uluru-Kata Tjuta, 463 km a sud ovest di Alice Springs, il quale venne inaugurato nel 1958 e fu proclamato Patrimonio Mondiale nel 1987; dagli aborigeni è considerato un luogo sacro. Nel 1985 il parco venne restituito agli antichi proprietari indigeni che ridiedero ai luoghi i loro nomi originari. Nel Parco si trova un ottimo centro culturale che illustra lo stile di vita e cultura indigena.

11 Giorno: AYERS ROCK – KINGS CANYON
Partenza in mattinata verso Kings Canyon.
La spettacolare gola in arenaria di Kings canyon, all’interno del Parco Nazionale di Watarrka, ha pareti alte più 100 metri, formatesi in seguito a milioni d’anni d’erosione. Custodiscono le impronte fossili di antiche creature marine, vi si possono addirittura scorgere le crespe di un antico mare. Un sentiero porta i visitatori sull’orlo della gola da cui si godono fantastiche vedute della valle sottostante. Il parco nazionale di Watarrka conta parecchie sorgenti e zone di vegetazione rigogliosa con oltre 600 specie di piante. Il parco costituisce inoltre l’habitat di 100 specie di volatili e di 60 specie di rettili.
Di prima mattina vi consigliamo una passeggiata (3 ore circa) lungo il bordo del canyon attraverso la vallata prima, poi le famose formazioni di “Lost City” e la piccola oasi di “Garden of Eden”. La scalata è ripida in alcuni punti, per cui sono raccomandate scarpe adatte. Il panorama lungo il bordo del canyon è fantastico come la vista del canyon stesso. In alternativa, si può scegliere la più facile camminata lungo il letto del Kings Creek –se non la si è già fatta il giorno prima.

12 Giorno: KINGS CANYON – ALICE SPRINGS
Giornata dedicata alla visita di Alice Springs. Questa cittadina è l’unico luogo capace di regalare l’emozione di essere, non solo metaforicamente, ma anche realmente nel cuore dell’Australia, esattamente al centro di questo sorprendente continente.
Alice Springs prende il nome dalla sorgente omonima accanto alla quale, intorno al 1870 venne costruita la sede della linea telegrafica territoriale. Il nome della sorgente ricorda Alice Todd, moglie del direttore edile della linea. Nel 1880 circa la città si sviluppò tutto intorno, ma la crescita fu lenta, in mancanza di collegamento ferroviario sino al 1929 e di strade asfaltate sino agli anni Quaranta. Tuttavia con l’incremento turistico degli anni Settanta, Alice Springs si è trasformata in una vivace città.

13 Giorno: ALICE SPRINGS – PERTH
Alla mattina trasferimento in aeroporto e consegna dell’auto a noleggio, partenza del volo per Perth alle ore 09.50 con arrivo alle ore 11.45. Trasferimento libero in hotel e giornata libera dedicata alla visita della città.

14 Giorno: PERTH – GERALDTON
Alla mattina ritiro dell’auto a noleggio in centro a Perth e partenza per Geraldton.
Sosta d’obbligo al deserto dei Pinnacoli, nel parco nazionale del Nambung.
Proseguimento per Geraldton, la città più grande della regione centro-occidentale; le coste frastagliate e le acque incontaminate ne fanno una destinazione valida tutto l’anno.

15 Giorno: GERALDTON – MONKEY MIA
Proseguimento verso nord.
Sosta alla famosa Shell Beach, una lunga spiaggia composta da tanti strati di piccole conchiglie.
I visitatori affollano questa piccola spiaggia per incontrare i delfini che vi giungono quasi ogni mattina in cerca di cibo. Si organizzano giri in barca alla ricerca di dugonghi e tartarughe.

16 Giorno: MONKEY MIA
Giornata libera a Monkey Mia.

17 Giorno: MONKEY MIA – KALBARRI
Lo stupendo paesaggio del Parco Nazionale di Kalbarry comprende un magnifico panorama costiero e gole interne che fiancheggiano il fiume Murchison. Nel parco, lungo la costa e il fiume, esistono diversi sentieri per escursionisti che consentono una vista mozzafiato delle formazioni rocciose.

18 Giorno: KALBARRI – PERTH
Partenza verso Perth e visita della città.

19 Giorno: PERTH
Giornata libera a Perth e riconsegna dell’auto a noleggio.

20 Giorno: PERTH – ITALIA
Trasferimento privato in aeroporto e partenza del volo di rientro alle ore 22.20.

Richiedeteci il prezzo


« indietro